3 chakra

3 chakra

MANIPURA, la città delle gemme – 3° chakra

Humans chakras

Posizione: bocca dello stomaco, appena sotto lo sterno – plesso solare

Significato: ‘la città delle gemme’ – appare come un fiore di loto di colore rosso fiammante con dieci petali dal colore delle nubi, sui quali sono inscritte le consonanti in blu tenue ‘d, dh, n, t, th, d, dh, n, p, ph’. Il triangolo al suo interno è contornato da tre svastiche. Questo chakra è in relazione con l’affermazione personale e con l’affermazione del potere personale rispetto a ciò che ci circonda. E’ il vortice energetico che permette di comunicare con l’esterno, la porta che determina il peso dell’individuo all’interno della società. Il nome ‘manipura’, significa ‘gemma grezza (mani) appena estratta dalla terra (pura)’; il lato simbolico del numero dieci associato ai petali del fiore di loto, corrisponde alla perfetta conoscenza del proprio sé e del mondo.

Elemento: fuoco, rappresentato dal triangolo con il vertice verso il basso

Caratteristica: calore, concentrazione operata quale riscaldamento e combustione, nonché regolazione dei processi nutrizionali di assimilazione del cibo, ma anche di tutto ciò che accade nell’ambiente circostante, attraverso l’assimilazione, l’elaborazione e la digestione.

Organo di senso: occhi, la vista

Organo di azione: ano, che provvede a convogliare verso il basso le negatività e le scorie prodotte dal processo di assimilazione e trasformazione che il fuoco produce.

Funzione psicologica:espansività, consapevolezza della vita, azione, volontà, capacità di provare emozioni di piacere

Organi associati: milza, colon, fegato, stomaco, intestino tenue, pancreas. Eventuali problemi fisici legati a questi organi, possono ricondursi ad una chiusura o blocco del chakra; lavorandoci grazie a tecniche energetiche come il Reiki, olii essenziali, cristalloterapia, yoga e meditazione, si otterranno benefici e guarigioni.

Colore: il giallo è il colore di base, ma quando raggiunge il massimo della sua lunghezza d’onda, esso diventa rosso fuoco.

Profumi: Limone, bergamotto, rosmarino

Disturbi psicofisici: disturbi legati alle funzioni digestive; dolori, disturbi o funzioni alterate di stomaco, fegato, cistifellea, pancreas, intestino tenue; disturbi del metabolismo, respirazione incerta, ridotta, bloccata, a scatti o frequentemente interrotta, disturbi della vista, complesso di inferiorità, comportamento paranoico e/o meccanico, megalomania, perfezionismo, fobie sociali, paura del pubblico, paura di essere criticati, ambizione sfrenata, aggressività compulsiva, volontà di dominio, forti meccanismi proiettivi.

Chakra in stato di leggerezza: quando questo Chakra è illuminato dalla luce della saggezza allora la persona apparirà come un leader, dotato di grande carisma, autocontrollo, volontà e forza, ma anche di rispetto per tutto e per tutti. In questa felice condizione gli altri e il mondo esterno sono un riferimento positivo, un maestro da rispettare e da cui si può costantemente imparare.

Chakra in stato dinamico: grande aggressività, irruente che tiene conto solo dei propri desideri e interessi. La paura di perdersi e di perdere la propria auto-stima porta la persona a voler esercitare un controllo su tutto e a criticare tutto; aspetto maniacale, costante tensione fisica, emotiva e mentale; difficoltà nelle relazioni dirette mentre vengono preferite quelle mediate da ruoli. Desiderio di potere, egocentrismo, senso di superiorità, rabbia, frustrazione, orgoglio.

Chakra in stato di pesantezza: emotivamente bloccati, spesso incapaci di agire perché intimoriti dalle proprie sensazioni e dalle pulsioni distruttive; consumano quasi tutta la propria energia nel tentativo di mantenersi sempre freddi e controllati. Maniacale tendenza all’autocontrollo richiede molta energia ma non ne produce e così, dopo un certo tempo, il soggetto si sente svuotato e stanco. Difficoltà a scegliere, a prendere iniziative, a intraprendere azioni o progetti. Dubbio, mancanza di fiducia in se stessi; timore del giudizio altrui, scarsa intraprendenza, eccessivi scrupoli, incapacità a guardare gli altri negli occhi, remissività, passività, timidezza e senso di superiorità, paura del sociale. Difficoltà a digerire le situazioni sgradevoli. Difficoltà nel saper dire no e si in modo chiaro e nel farsi valere.

Se vuoi verificare lo stato dei tuoi chakras, contattami e farò per te una lettura energetica dei chakrae ti aiuterò a capire come meglio agire per riequilibrarli e quindi aiutarti a ritrovare un benessere psicofisico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*