2 chakra

2 chakra

SVADHISHTHANA, collocato nel suo proprio posto – 2° chakra

Humans chakras

Posizione: Questo secondo chakra è posizionato alla base dell’organo genitale.

Significato: ‘collocato nel suo proprio posto’ – appare come un fiore di loto color arancione, con sei petali, sui quali sono riportate le consonanti ‘h, bh, m, y, r, l’ e un cerchio inscritto. Il numero sei rappresentato dai petali del loto, è il numero del cielo dal punto di vista della manifestazione delle energie, la forza vitale. Energia maschile che agisce sull’energia femminile, creazione, ciclo di vita e morte, al susseguirsi degli eventi. Creazione infinita ed a cicli, da ogni punto di vista fisico e mentale, nonché spirituale.

Elemento: acqua, rappresentata da una falce lunare, inscritta tra due fiori di loto.

Caratteristica: fluidità dell’energia, delle emozioni e la loro proiezione nella vita quotidiana.

Organo di senso: lingua, sede del gusto.

Organo di azione: le mani, con le quali entrare in contatto con le energie dell’universo.

Funzione psicologica:  scambio energetico e fisico, qualità dell’amore, sessualità, piacere mentale e spirituale.

Organi associati: organi riproduttivi, sistema urinario, intestino, colonna vertebrale nella zona lombare. Eventuali problemi fisici legati a questi organi, possono ricondursi ad una chiusura o blocco del chakra; lavorandoci grazie a tecniche energetiche come il Reiki, olii essenziali, cristalloterapia, yoga e meditazione, si otterranno benefici e guarigioni.

Colore: arancione

Profumi: salvia, sandalo (particolarmente protettive a livello spirituale e mentale), arancio.

Disturbi psicofisici: Appetito scarso e disturbi dell’alimentazione, capelli (fragilità e caduta), cistite, cellulite, colite spastica, crampo, disfunzioni sessuali in genere, edema di origine linfatica e renale, emotività eccessiva e sbalzi di umore, ernia del disco, fibroma, flebite, isteria, lombaggine, disturbi del mestruo, odori (percezioni parossistiche), orchite, ovaie (cisti e infiammazioni), piangere sospirare e urinare spesso, testicoli doloranti, varicocele e vene varicose, difficoltà a relazionarsi con l’altro sesso, gelosia maniacale, creatività scarsa o nulla, blocco delle emozioni, emotività eccessiva, difficoltà di socializzazione, incapacità a scegliere, narcisismo, tossicomanie di ogni genere.

Chakra in stato di leggerezza: grande vitalità, energia ed allegria contagiose. La capacità di comprendere gli stati d’animo altrui è arricchita da uno spirito creativo e completamente privo di formalismi. L’amicizia e la fede non sono vuote parole ma sentimenti percepiti a livello cellulare. Si manifesta anche una grande capacità di rapportasi con il mondo animale e vegetale.

Chakra in stato dinamico: ira, intensa passionalità, gelosia, frustrazione, incapacità a decidere e agire, blocchi emotivi o pulsioni irrefrenabili. In aspetto positivo anche una grande creatività, un grande bisogno ma anche una grande capacità di armonia e ritmo (di breve durata) e una buona capacità di adattamento.

Chakra in stato di pesantezza: estremamente passivo e distruttivo. Il soggetto si troverà sempre coinvolto in disastrose storie sentimentali, sarà inconcludente, incapace di scegliere e prendere decisioni. Avrà una spiccata attitudine alla lamentela e a sentirsi una impotente vittima delle circostanze, con forti tendenze all’auto-annullamento.

Se vuoi verificare lo stato dei tuoi chakras, contattami e farò per te una lettura energetica dei chakra e ti aiuterò a capire come meglio agire per riequilibrarli e quindi aiutarti a ritrovare un benessere psicofisico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*